Medicina Tradizionale Cinese: come un asciugacapelli può mantenere in forma tutto il corpo

La Moxibustione, una delle tecniche complementari della Medicina Tradizionale Cinese, prevede il riscaldamento di punti terapeutici al fine di facilitare il flusso di sangue ed energia nei meridiani e mantenere le persone in salute.

Spesso tuttavia le persone che non hanno seguito corsi di formazione mirati sull’utilizzo della Moxa incontrano difficoltà a trovare e localizzare in maniera precisa i punti terapeutici o i meridiani su cui applicare la moxibustione. Inoltre l’utilizzo della Moxa non è facile da gestire da soli se non se ne conoscono le tecniche in modo abbastanza profondo.

Con questo articolo vi suggerisco una semplice alternativa all’utilizzo della Moxa, che si basa sull’utilizzo di un semplice asciugacapelli per ottenere ugualmente il risultato di scaldare i punti di agopuntura ed i meridiani in modo molto semplice, permettendo con serenità di autotrattarci e di utilizzare una gamma di calore più ampia.

Oltre a dover effettuare un inquadramento energetico dal punto di vista della Medicina Cinese, infatti, l’unica cosa che è necessario conoscere è la posizione approssimativa dei punti di agopuntura!

Anche uno dei massimi esperti di agopuntura e preside del “College of Traditional Chinese Medicine” della “China Medical University” di Taiwan, Sun Maofeng, insegna ed utilizza la termoterapia con asciugacapelli. Il dottor Sun ha osservato: “La medicina cinese enfatizza l'integrazione di calore per una persona con una costituzione fredda e la rimozione del calore per una persona con un fisico caldo. Tuttavia, è un metodo inadatto per coloro che soffrono di infezioni, infiammazioni e malattie iperattive ".

Come si fa? A cosa devo fare attenzione?

La prima cosa da fare quando si accende l'asciugacapelli, è quella di verificare la temperatura dell’aria e fare attenzione alla distanza dalla pelle con cui si utilizza l’asciugacapelli per evitare bruciature.

Sun Maofeng stesso mette sempre in guardia i suoi alunni: "La temperatura del phon è molto alta, occorre fare attenzione a non provocare ustioni."

Prima di applicare la termoterapia con l’asciugacapelli, inoltre, occorre fare attenzione ai seguenti punti critici:

  • Si sconsiglia di applicare la termoterapia con l'asciugacapelli sulle zone deboli della pelle, come viso, occhi e naso.
  • Ognuno ha una diversa tolleranza al calore e anche la potenza dell'asciugacapelli è diversa. Pertanto, è necessario regolare il tempo e la distanza di soffiaggio in base al comfort personale.
  • Le condizioni adatte per l'applicazione della termoterapia con asciugacapelli includono malattie croniche, carenza di Yang, costituzione fredda e parti Yin.
  • Le condizioni che non sono adatte per l'applicazione della termoterapia con l'asciugacapelli comprendono infezioni e malattie infiammatorie, ferite, malattie iperattive, situazioni energetiche di calore (bocca secca, carnagione rossa, feci secche) e in generale tutte quelle condizioni particolari che possono portare ad un surriscaldamento (ad esempio spesso i pazienti diabetici non hanno sensibilità al calore e rischiano di ustionarsi)

 

Quali parti del corpo sono adatte alla termoterapia con l'asciugacapelli?

Secondo la teoria dello Yin e dello Yang nella medicina tradizionale cinese, lo Yang genera calore, mentre lo Yin è oscuro e invisibile. Ad esempio, la schiena è Yang, mentre l'addome è Yin. Pertanto, le parti e i punti terapeutici sul lato Yin sono molto adatti per la termoterapia con l’asciugacapelli, come l'area del Dantian sotto l'ombelico e il punto Yongquan (KI1) sulla pianta del piede. Tuttavia anche nelle zone Yang può essere utile in alcuni casi applicare il calore di un asciugacapelli. Dipende dai sintomi e dalla diagnosi energetica che è sempre necessaria.

È possibile utilizzare l’asciugacapelli dalla testa fino ai piedi, in caso di dolore cronico, allergie, dolore fisico, disfunzioni gastrointestinali e per rinforzare il nostro sistema immunitario.

Alcuni punti su cui sperimentare

  • Punto Baihui (GV20): aiuta a ridurre vertigini e mal di testa dovuti a carenza e raffreddore
  • Punto di Tiantu (CV22): aiuta la tosse cronica e allergica
  • Dantian: aiuta ad alleviare il dolore fisico
  • Punto di Tanzhong (CV17): può aiutare a ridurre la costrizione toracica e la mancanza di respiro
  • Ombelico (CV8): può migliorare i disturbi gastrointestinali
  • Punto Zusanli (ST36): aiuta a rafforzare il sistema immunitario

(Liberamente tradotto da un articolo in inglese di Joseph Wu su visiontimes.com)