La costituzione Terra in Medicina Tradizionale Cinese

 tipologia_terra

La Terra è il nome del nostro pianeta, la parte emersa del luogo eletto come nostra abituale dimora. E' l'elemento primordiale da cui secondo la maggior parte dei miti di creazione è stato modellato l'uomo. Il destino della Terra è quello di essere seminata e raccolta.

Il simbolismo della Terra è quindi quello di una madre generosa che genera e nutre i suoi figli; simbolo di fertilità, è paragonata spesso all'aspetto femmineo della natura. La ricchezza della sua natura sta nel potere di nutrire tutte le cose viventi, la sua grandezza risiede nella sua bellezza e nel suo splendore, artefici della prosperità di tutti gli esseri viventi.

Il movimento Terra è quindi legato ai cambi di stagione e in generale alle trasformazioni; la sua energia è costante, nutritiva, in lenta evoluzione.

Il tipo umano Terra è amante di tutto ciò che nutre: gli piace mangiare, ma anche studiare, analizzare, approfondire, è spesso acculturato e a volte ha un’ottima memoria e dotato di un carattere sicuro. Discute molto, gli piacciono i confronti verbali ed è spesso arguto dal punto di vista intellettivo, ma può essere anche molto pigro, negligente, lento, attendista. Così come la Terra, egli non nutre solo se stesso, ma anche gli altri: è una persona molto brava infatti ad esempio ad insegnare, a cucinare o ad aiutare le persone che gli stanno intorno, pur non essendo quello che si definisce un altruista.

Il tipo Terra è calmo, generoso, ottimista, accogliente ma non affettuoso, gioioso, solare, intelligente, brillante, disponibile, non molto ambizioso e non ricerca gli onori anche se gli piace essere considerato necessario o particolarmente dotato. Ama le sfide, i confronti, per mettersi alla prova e magari dimostrare agli altri di essere più bravo. Ama la compagnia, è un intrattenitore, un imbonitore, mette tutti d’accordo, è un “collante” della società. Il suo difetto più frequenta resta, tuttavia, la distrazione, le dimenticanze, il lato ritardatario e negligente.

La persona Terra ama nutrirsi dei piaceri della vita, ha una loquela fluente e riesce a mantenere sempre una connotazione ironica Gli piacciono spesso le battute forti, se è un maschio spesso ha un umorismo “da osteria”. 

La sua energia tende a dirigersi verso l’interno, a rivolgersi su se stessa, quindi tende ad essere riflessivo e rimuginare spesso sulle cose, analizza tutto e questo spesso lo consuma, le sue preoccupazioni durano a lungo e lo consumano, può essere ossessivo, se gli si fa un torto non lo dimentica mai anche se tende a tenerlo dentro, è attaccato alle sue proprietà (anche le proprietà intellettive e frutto dell’ingegno). La sua mente quindi a volte, potrebbe disperdersi un po’ troppo, rischiando di essere poco centrata, oppure di focalizzarsi eccessivamente, al punto di degenerare in una forma di ossessione e ipercriticità polemica, va in stasi sia a livello fisico, che mentale, con un eccesso di preoccupazione e riflessione. A volte, questa forma di ossessione può manifestarsi anche nel comportamento alimentare, trasformando l’idea del mangiare sano in un’ossessione patologica (ortoressia). In generale gli squilibri alimentari sono piuttosto frequenti in soggetti con predominanza di questa energia.

Le persone Terra sono sincere e affidabili ed è facile andare d’accordo con loro, amano la compagnia, mettono tutti d’accordo, sono caratterizzate da una grande componente razionale, tanto da risultare a volte scettiche e diffidenti.

Il tipo Terra ha bisogno di tempo per fare le cose, è calmo nel profondo, è equilibrato, alle volte testardo, estremamente costante, fedele e coerente: quando comincia a fare una cosa la porta avanti imperterrito; al contrario del Legno, infatti, è instancabile sul piano psichico ma fisicamente si affatica facilmente, non sempre è portato all’azione e la stanchezza si fa sentire con spossamenti brevi ed intensi, stomaco vuoto, fame improvvisa, testa vuota e incapacità di concentrazione. Il rimedio in questo caso consiste in uno spuntino dolce e in qualcosa di ghiotto.

È abitudinario, conciliante, tranquillo, sostanzialmente insicuro, ha difficoltà ad accettare i cambiamenti d’ogni tipo, è legato soprattutto alle abitudini ai riti ed in generale a ciò che lo connette con le tradizioni (il proprio paese, la propria famiglia).

Ha bisogno di stare con i piedi ben piantati in terra, quindi spesso gli piacciono i lavori manuali, è un tipo pratico, sporca tutto quando fa un lavoro comunque sa sempre cosa fare quando si tratta di fare qualcosa di pratico.

Il tipo Terra gode generalmente di buona salute in autunno e inverno ma non ama l’estate e la primavera, tende a soffrire di tutti i disturbi tipici della loggia Terra, che comprende Milza e Stomaco, come ad esempio disturbi digestivi e ponderali, cellulite, anemia e altri disturbi del sangue, amenorrea e altri disturbi del ciclo, astenia, diabete, stati di ansia con pensieri ossessivi, fobie, insonnia e attacchi di panico, schizofrenia, bulimia, anoressia, obesità, malattie della pelle, disturbi venosi, diabete, ritenzione idrica

Morfologia Terra

Fisicamente il tipo Terra è in genere di costituzione piuttosto solida, bassa statura, tarchiato, in carne, a volte obeso o di una grassezza piacevole, tende ad accumulare grasso al centro e ad avere arti piccoli, soprattutto all’avanzare dell’età. In gioventù è robusto, ben piazzato a terra.

I Tipi Terra hanno la carnagione giallastra, la testa piuttosto grande, la faccia rotonda o quadrata, le mascelle larghe, occhi, narici e bocca larghi, labbra e guance carnose, può avere il doppio mento, le spalle e la schiena sono ben modellate e carnose, le cosce grosse con muscoli delle gambe forti, l’addome ampio, le mani piccole, tozze e compatte, con marcate eminenze tenar e ipotenar e dorso della mano arrotondato, i piedi sono piccoli.

I soggetti Terra camminano in maniera decisa e con passi pesanti, senza sollevare molto i piedi.

Con l’età, questi soggetti tendono a confondersi con la costituzione Fuoco. Il colorito può essere anche pallido e giallastro in soggetti afflitti da ipotiroidismo, ricordando il viso degli asiatici.

Origini delle strutture energetiche della costituzione terra

  • Esagerata: nasce da congestione del Qi e umidità, accumulo di calore e umidità, produzione di vento interno, disarmonia di Milza/Fegato o Milza/Rene
  • Crollata: nasce da esaurimento del Qi e del Sangue, accumulo di umido e freddo, debolezza di Fegato, Milza, Rene
  • Aggravamento: nasce nei cambi di stagione o nella tarda estate, negli orari che vanno dalle 7 alle 11 oppure dalle 19 alle 23, se soggetto a umidità, calore o freddo oppure con l’assunzione di cibi dolci, appiccicosi e freddi

Caratteristiche emotive/caratteriali

  • Armoniosa: nutriente, sostenitore, rilassato, orientato, socievole, indulgente, premuroso, gradevole, equilibrato, attento
  • Esagerata: iperprotettivo, intrigante, inerte, bloccato, opprimente, coinvolto, preoccupato, conformista, tetro, autoritario
  • Crollata: tende a viziare, si avvinghia, amorfo, vacillante, accattivante, attaccato, disperso, insulso, instabile, adulatore
  • Difficoltà con: cambiamento, disorientamento, sacrificio di sé, efficienza, ambivalenza, identità, indipendenza, concentrazione

Caratteristiche fisiche

  • Armoniosa: fisico rotondo e stabile, muscolatura grande e spessa, pelle morbida e liscia come una pesca, mani e piedi piccoli, anche e spalle larghe
  • Esagerata: congiuntivite, appetito eccessivo, ritenzione idrica, alvo e minzione irregolare, prostata gonfia, gengive dolenti, sindrome premestruale con apatia, dolore, fame e gonfiore, foruncoli sul cuoio capelluto, testa e occhi pesanti e dolenti, palpebre appiccicose e gonfie, muco appiccicoso nel naso e nella gola, saliva e sudore appiccicosi, milza e fegato gonfi e sensibili
  • Crollata: tende a formale bernoccoli morbidi e ghiandole gonfie, regione lombare debole e dolente, caviglie e polsi deboli, affamato ma non riesce a decidere cosa mangiare, prolasso di stomaco, intestino, utero, vene varicose, tagli che guariscono lentamente, incline a formare lividi, muscoli molli e delicati, gengive sanguinanti, denti deteriorati, perde peso con difficoltà, si gonfia facilmente, scarso tono muscolare
  • Difficoltà con: disfunzioni metaboliche, muscolari e linfatiche, disordini venosi e digestivi, gestione del peso, equilibrio dei fluidi

Chiavi per capire la costituzione terra

  • Vuole essere coinvolto e sentirsi necessario
  • Gli piace avere un incarico ma non appare alla ribalta
  • Gradevole e accomodante, vuole essere tutto per tutti
  • Cerca l’armonia e la gioia dello stare insieme
  • Insiste su lealtà, sicurezza e prevedibilità

Problematiche tipiche

  • Preoccupazione, ossessione e dubbio di sé
  • Si intromette e protegge esageratamente
  • Smisurato e inerte
  • Apatia, indigestione, appetiti sregolati, ritenzione di liquidi, muscoli indolenziti
  • Aspettative non realistiche e delusione

Periodi critici

  • Stagioni: tarda estate ed inverno (Terra esagerata – congestione della Milza), autunno e primavera (Terra crollata – debolezza della Milza)
  • Ore del giorno: dalle 7 alle 11 e dalle 15 alle 19 (Terra esagerata – congestione della Milza); dalle 19 alle 23 e dalle 23 alle 3 (Terra crollata – debolezza della Milza)

Un consiglio da amico

Il potere della Terra proviene dalle capacità di legare, nutrire e sostenere. I tipi Terra devono bilanciare la loro devozione alle relazioni con la solitudine e l’auto espressione, sviluppando la fiducia in se stessi così come riescono a fare con la capacità di costruire una comunità

Terra in sala d’attesa

Solitamente canticchia sottovoce e cerca di attirare l’attenzione su di sé, deve essere al centro dell’attenzione.

Voce Terra

La voce Terra è accogliente, mielosa, morbida. Il loro parlare è quasi un cantare; i soggetti Terra amano parlare ed amano ascoltarsi, in questo, si autocompiacciono.  Linguaggio forbito, ma chiaro, al tempo stesso; tendono a smussare gli angoli. 

Risata Terra

Il soggetto Terra ride con la “E”. Tipica risata di chi si autocompiace, di chi è contento di sé; spesso mentre ridono si sfregano le mani, segnale rafforzativo di quanto appena citato.

Mano Terra

E’ grossa, larga, paffuta, corta e a spatola. Il palmo ha la forma quadrata, con i quattro lati uguali. Le dita sono corte e grasse (a seconda del soggetto), o a salsicciotto.  L’unghia è quadrata e corta, e la carne ha l’aspetto bombato ricadente sui tre bordi.  Presenta cartilagini lasse ed articolazione elastiche; le mani disegnano movimenti ampi e pesanti.

Bambino Terra e i sintomi dell’infanzia

Il neonato Terra è grasso. Il bambino Terra è di morfologia piuttosto paffuta, sono tondeggianti, a volte tendono all’obesità. Un eventuale eccesso di peso può anche scomparire dopo l’adolescenza; al contrario, può presentare la tendenza all’eccessiva magrezza, a squilibri alimentari (anoressia, bulimia).  Il bambino Terra è allegro, spensierato, facile da allevare. E’ giocoso, socievole, accomodante; tende a non acutizzare i problemi e ama un clima armonizzante, che unisce. Sono dotati inoltre di un’intelligenza vivace. Il bambino Terra è dormiglione e ingordo; ama i piaceri della vita. E’ goloso, ama i dolciumi e i latticini. Sintomatologicamente, lamenta singhiozzi frequenti e “mal di pancia”. Soffre di enuresi, di sensibilità respiratoria come il bambino Metallo ma meno intensamente; spesso viene operato di adenoidi.  Nel bambino Terra le malattie infettive, pertosse ed orecchioni, trovano maggior attecchimento e si manifestano in modo più grave.  Viene più facilmente attaccato dai virus; è soggetto a parassiti intestinali e a funghi.  Come il bambino Metallo, può essere ipermetrope, astigmatico e, inoltre soffrire di strabismo divergente. Per quanto riguarda l’apparato riproduttivo, il bambino terrestre rischia, durante la pubertà, la mancata discesa di un testicolo; di avere l’aspetto un po’ ginoide nell’adolescenza, per quanto riguarda il maschio. Disturbi mestruali o assenza di mestruazioni, per le femmine.

Tendenze patologiche dell’adulto Terra

Tendenza all’eccesso di appetito e al mangiar bene; gastralgie, gastriti, digestione lenta, ipoacidità, ulcere dello stomaco, pancreatiti, ernie iatali, diabete, obesità, cellulite, rappresentano il lato costituzionale vulnerabile dell’adulto Terra. Possono soffrire inoltre, di colite, diarrea, stitichezza, micosi della bocca, digestiva, cutanea o diversa; di bronchite cronica, di asma, disturbi dell’ovulazione, delle mestruazioni, di edema e gonfiori, ipotiroidismo e aumento di peso; di frigidità o eiaculazione precoce, di eczema, psoriasi, calvizie precoci, carie dentali gravi, sinusiti, gengiviti, afte in bocca ed eccessiva salivazione.

Affinità del soggetto Terra

Il soggetto Terra teme soprattutto l’umidità, ma quasi altrettanto il caldo. In genere poco freddoloso, a meno che non sia ipotiroideo.  Il caldo gli sale alla testa, lo fa sudare e gli fa venir sonno, in modo particolare dopo i buoni pasti che ama fare.  L’umidità risveglia i suoi reumatismi, l’asma, la bronchite cronica e la sua sinusite.  Il soggetto Terra gradisce molto i sapori dolci, con i quali tende a termine ogni pasto; infatti usa più zucchero rispetto alla media.  Ama anche il salato e la cucina “ricca”, con piatti grassi e succulenti. Tipico soggetto che vive per mangiare.


Se vuoi avere maggiori informazioni o vuoi venire a conoscerci di persona ed a sperimentare i benefici della Medicina Tradizionale Cinese consulta il calendario degli eventi che si svolgeranno presso l'Associazione "La Ghianda" a Roma, in Viale Appio Claudio  (vicino al Parco degli Acquedotti ed a Cinecittà,  tra la via Appia e la via Tuscolana, facilmente raggiungibile anche con la metropolitana Linea A, fermate Subaugusta o Giulio Agricola) oppure chiamaci (o scrivici su Whatsapp) al numero 334-67.55.488 (Enrico)


Vuoi provare a capire a quale elemento corrisponde la tua tipologia energetica?

Rispondi al questionario di autovalutazione energetica e scoprilo in un click!

Vai al questionario


Visite: 1246