Rene e Cuore, punti utili per i trattamenti (5/5)

rene cuore

Come abbiamo visto nei precedenti articoli quando in Medicina Cinese si parla di "Asse Cuore-Rene" si intende la dinamica costante e perenne tra Fuoco e Acqua, Shen e Jing, Spirito e Corpo, Estate ed Inverno, Caldo e Freddo, Cielo e Terra. L'essere umano è infatti rappresentato come un seme tra Cielo e Terra, ​tra il Cuore ed i Reni. per l'appunto Questi due organi sono strettamente legati e interconnessi, le carenze o gli eccessi dell'uno si ripercuotono sull'altro e molti disturbi dell'uno nascono da un disturbo dell'altro.

I 12 punti celesti di Ma Danyang

ma danyang

Ma Danyang (1.123 - 1.183) fu uno dei principali medici taoisti e visse durante la dinastia Song. Egli ha composto un sonetto riportato nel classico “Bianque shenying zhenjiu yulong jing” che è diventato un classico della Medicina Tradizionale Cinese e della filosofia Taoista.

La costituzione Terra in Medicina Tradizionale Cinese

 tipologia_terra

La Terra è il nome del nostro pianeta, la parte emersa del luogo eletto come nostra abituale dimora. E' l'elemento primordiale da cui secondo la maggior parte dei miti di creazione è stato modellato l'uomo. Il destino della Terra è quello di essere seminata e raccolta.

La costituzione Fuoco in medicina Tradizionale Cinese

costituzione_fuoco

Il fuoco è un’energia abbagliante, evanescente, tremante, eccitante, dirompente, in espansione, volubile ed alle volte sfuggente, difficilmente controllabile e corrisponde all’estate, il tempo in cui le piante e gli esseri viventi si sviluppano secondo il loro massimo potenziale.

La costituzione Acqua in Medicina Tradizionale Cinese

tipologia acqua

L’Elemento Acqua rappresenta la vita stessa in quanto idrata ed è un elemento capace di assumere sempre nuove forme nel suo naturale movimento di discesa verso il basso e verso la profondità.

Rene e Cuore, l’asse verticale dei sei livelli energetici (3/5)

rene cuore

Un altro concetto proprio della Medicina Tradizionale Cinese che riprende il concetto di “asse verticale” è la teoria dei sei livelli energetici, che fu formulata a seguito di numerose osservazioni cliniche già nel II sec d. C. dal medico cinese Zhang Zhong Jing. Secondo questa teoria, l’organismo umano ha in sé una struttura energetica costituita da sei livelli i quali “aprono” verso la superficie e “chiudono” verso l’uomo, sempre più in profondità.

Sottocategorie